logo Associazione culturale Amici del Machiavelli - Lucca

Lo statuto

Gli organi

La nostra storia

Per contattarci

Per richiedere informazioni sulla nostra attivita' e per contattare il presidente

Per iscriversi all'Associazione

Quote sociali

Per ricevere informazioni sulle iniziative dell'Associazione

Informativa ai sensi dell'Art.13 del D.Lgs. 30 giugno 2003 n.196 (Codice in materia di protezione dei dati personali)


Le sezioni del sito

Un po' di storia

L’Associazione culturale « Amici del Machiavelli » e’ sorta – con atto in data 12 ottobre 2001 del Notaio Massimo Barsanti - per affiancare l’Istituto di Istruzione Superiore « N. Machiavelli » nella propria funzione istituzionale, nonche’ per valorizzarne le potenzialita’ culturali ed il patrimonio storico-strumentale.

In particolare, l’attivita’ dell’Associazione si e’ articolata nell’organizzazione di attivita’ culturali, rivolte sia agli studenti che al pubblico in genere, e in iniziative finalizzate alla valorizzazione del noto patrimonio museale dell’Istituto, consistente nel gabinetto di storia naturale e nella preziosa collezione di antichi strumenti di fisica.
Le attivita’ culturali organizzate nel corso del decennio di vita dell’Associazione, hanno registrato un significativo interesse tanto fra gli studenti dell’Istituto, quanto fra il pubblico piu’ vasto nei casi in cui le attivita’ per esso sono state ideate.

Circa le azioni finalizzate alla valorizzazione del patrimonio museale del « Machiavelli », Meritano una particolare sottolineatura le visite guidate al patrimonio museale, organizzate anche in collaborazione con il Comune e La Provincia di Lucca.
L’associazione ha altresi’ collaborato al progetto di restauro degli antichi strumenti di fisica, alla realizzazione e gestione di una mostra nella quale sono stati presentati al pubblico alcuni degli esemplari piu’ preziosi. Ha altresi’ collaborato alla pubblicazione del primo volume del catalogo degli strumenti restaurati : un prezioso volume che illustra la parte piu’ antica della vasta collezione.
E' in avanzata fase di elaborazione il secondo volume del catalogo della collezione, comprendente gli strumenti di cui la scuola si e' dotata dal 1847 ai primi tre decenni del XX secolo, che sara' presentato nel prossimo autunno.

Nell’anno scolastico 2011-2012 e’ stata avviata la presentazione integrale della Divina Commedia : progetto ovviamente aperto con la presentazione dei canti dell’Inferno. Nell'anno scolastico 2012-2013 e' stata realizzata la presentazione dei canti del Purgatorio. Per l'anno scolastico 2013-2014 e' gia' in avanzata fase organizzativa la presentazione dei canti del Paradiso, che sara' aperta dall'intervento di Vittorio Sermonti.
L’iniziativa, che si svolge prevalentemente presso la sede del Liceo Machiavelli, ha avuto un successo ed una risonanza andate ben oltre le piu’ rosee previsioni.
Il progetto, denominato « I lunedi’ di Dante », dal giorno della settimana scelto per gli incontri, e’ stato costruito mediante un ampio coinvolgimento di importanti professionalita’ per il commento dei canti, e di forze prevalentemente giovanili per la loro lettura.

L’attivita’ dell’Associazione nel 2012 non si e’ tuttavia esaurita con il progetto dantesco. In occasione del centenario della morte di Giovanni Pascoli, abbiamo realizzato, sulla falsa riga del format dei Lunedi’ di Dante, un ciclo di letture pascoliane. La nostra realizzazione si e’ inserita all’interno del progetto generale delle celebrazioni pascoliane, quindi in collaborazione con la Provincia di Lucca, la Biblioteca Statale di Lucca, l’Accademia Lucchese di Scienze, Lettere e Arti. Gli atti delle letture sono state raccolte e pubblicate in un bel volume, edito da Maria Pacini Fazzi editore.
Nel mese di dicembre 2012, l’Associazione ha coordinato il Comitato organizzatore di un convegno di studio in ricordo di Luisa Amalia Paladini nel 140° anniversario della scomparsa : iniziativa di apprezzato contenuto scientifico, che ha suscitato interesse e partecipazione, soprattutto del mondo scolastico. Al momento, e' in avanzata fase l'elaborazione dei testi per la pubblicazione degli atti.

Nel 2013 e' stata progettata, e in gran parte gia' realizzata, l'iniziativa "Lettura di Giovanni Boccaccio nel VII centenario della nascita".
Sempre nel 2013 e' prevista la realizzazione di una serie di incontri vertenti sulla figura e l'opera di Gabriele D'Annunzio, ed un incontro focalizzato sul "Principe" di Machiavelli, di cui ricorre il 500° anniversario della composizione, a cui interverra' il celebre Prof. Remo Bodei.

Le attivita’ realizzate nel 2012 e 2013 hanno visto l’Associazione intessere una rete di collaborazioni sempre piu’ vasta ed organica con enti ed istituzioni cittadine. Un metodo che riteniamo irrinunciabile, anzitutto in ragione della necessita’ di disegnare un’offerta culturale organica e coordinata, poi, aspetto non marginale, per mettere in rete, razionalizzandole, le energie di cui i vari soggetti sono portatori.

Lucca, 15 giugno 2013 Il presidente: Paolo Razzuoli